Introduzione

L'Istituto Superconduttori, Materialiari innovativi e Dispositivi (SPIN) del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) è nato il primo febbraio 2010 dall'unione dei centri INFM con sede a Genova (ex-LAMIA), L'Aquila (ex-CASTI), Napoli (ex-COHERENTIA) e Salerno (ex-SUPERMAT).

La sede dell'Istituto è a Genova, e sono attive altre 3 Unità Operative di Supporto (UOS) presso le sedi di L'Aquila, Napoli e Salerno.

La UOS di Salerno è presente all'interno dell'Università degli Studi di Salerno, sita in Fisciano, ed è ospitata dal Dipartimento di Fisica "E.R. Caianiello" con il quale svolge attività di ricerca in stretta sinergia nel settore della fisica dei materiali.

22/05/2017. Il Presidente del CNR, Prof. Massimo Inguscio, in visita presso i Laboratori CNR-SPIN Salerno